Stampa

Il Gruppo CRC pubblica la II edizione del del Rapporto “I dati regione per regione 2021”

rappoto nov 2021Il "Gruppo di Lavoro per la Convenzione sui Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza" (Gruppo CRC) pubblica la seconda edizione del Rapporto "I dati regione per regione 2021" a distanza esatta di tre anni dalla prima. La pubblicazione affianca l'analisi nazionale sviluppata nel Rapporto annuale di monitoraggio con l'obiettivo di offrire una fotografia regionale attraverso una serie di indicatori.

La prima edizione ha evidenziato le differenziazioni territoriali e ha messo in luce come sia disomogenea la fruizione dei diritti dell'infanzia a seconda della regione in cui si vive, preoccupazione che permane anche alla luce dei dati riportati in questo rapporto. La seconda edizione fornisce una panoramica delle situazioni regionali e offre utili spunti per ulteriori approfondimenti. In particolare, sollecita le istituzioni pubbliche alla raccolta puntuale, sistematica e disaggregata di informazioni necessarie a programmare interventi efficaci e sostenibili per bambini, adolescenti e le loro famiglie.

Fin dall'inizio infatti questa pubblicazione è stata vista come un nuovo modo per il Gruppo CRC di dare un contributo alle istituzioni locali, attraverso informazioni utili a comprendere le condizioni in cui vivono i bambini e gli adolescenti nelle nostre regioni al fine di migliorare la capacità di tutela e di effettiva promozione dei diritti dell'infanzia su tutto il territorio nazionale.

Leggi qui il Rapporto "I dati regione per regione 2021"

Share